News
2017-10-17 10:27:11
Divertirsi insieme per lavorare insieme
Spesso leggiamo articoli o ascoltiamo presentazioni che raccontano la necessità sociale di lavorare in ambienti positivi in cui vengono realizzate attività di team building.
Nell’era in cui bisogna essere ricettivi è difficile trovare un equo work-life balance e un equilibrio tra obiettivi aziendali e benessere personale.
Per cui si sta sempre più diffondendo il bisogno di organizzare attività extra-professionali, ricreative e culturali, pensate per favorire l’aggregazione, stimolare gli interessi e le passioni in modo da far crescere il senso di appartenenza ad un gruppo incrementando il benessere individuale e collettivo dei dipendenti.
D’altronde il successo di un’azienda si misura anche dalla soddisfazione dei dipendenti che trasmettono sul luogo di lavoro e ai colleghi per costruire un ambiente piacevole e stimolante.

Basta veramente poco per integrare piacevolmente il tempo libero
il lavoro tramite piccole iniziative di gruppo, così ha fatto la dott.gallina.
Vedendo le varie iniziative che i dipendenti organizzavano in autonomia , l’azienda ha promosso una serie di incontri sportivi con la creazione di un vero “Sport Team” a cui tutti i dipendenti possono partecipare.
Il 5 Ottobre si è così svolto il I° Torneo di Beach Volley, ove impiegati, operai, dirigenti e la stessa proprietà si sono messi in gioco per rafforzare uno spirito di squadra che sicuramente porterà benefici non solo per le sfide sul campo di sabbia, ma soprattutto per affrontare la quotidianità lavorativa.

Ognuno di noi possiede potenzialità uniche e distintive che se inserite in un gruppo sportivo o lavorativo, permettono ai singoli di integrarsi l’un l’altro andando a complementare le caratteristiche reciproche e creando un team equilibrato.